Sports

POGBA SI AVVICINA, MA CHE POGBA E’?


Paul Pogba lascia il Manchester United, il calciatore ha comunicato l’addio ufficiale ai Red Devils, una scelta che sicuramente è dettata da una parte dalla mancata partecipazione dei Diavoli Rossi alla prossima Champions e dall’altra da un rapporto che non era più idilliaco tra Manchester ed il centrocampista francese.


La scelta più logica, adesso sarebbe la Juventus, ma per farla Pogba dovrà decidere di rinunciare a molto di quello che era lo stipendio inglese con la Juventus che al massimo potrà andare sugli 8 milioni di euro più bonus, cifra che è già al di la delle prospettive bianconere.


Per Pogba sarà, probabilmente, un ritorno a casa, un ritorno in quella realtà che lo ha fatto diventare uno dei migliori centrocampisti al mondo e che gli ha permesso di diventare una star.


CHE POGBA E’?  – Sicuramente parliamo di un calciatore importante che a Torino ha scritto pagine importante, che a Manchester ha ottenuto successi ma anche tante sconfitte e che nell’ultimo periodo non è andato benissimo. Alla Juventus, a questa Juventus serve il miglior Pogba, serve un leader un giocatore che aiuti i giovani a crescere e che sia d’esempio e da guida per il reparto mediano.


Pogba è ancora in grado di farlo, può essere l’elemento capace di fare la differenza? Il giocatore che può guidare i bianconeri verso nuovi successi? Questa la domanda principale che la dirigenza deve farsi prima di affondare il colpo per il francese.


Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve   




Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close