Sports

Mazzarri-Cagliari, c’è una clausola-penale nel contratto: nuovo retroscena


Walter MazzarriWalter Mazzarri

Emergono nuovi retroscena sull’accordo contrattuale tra Mazzarri e il Cagliari: Pedullà svela i dettagli della clausola-penale nel contratto

Notizie Serie A. Emergono ulteriori retroscena sull’esonero di Walter Mazzarri al Cagliari: l’ex allenatore del Napoli è stato costretto a lasciare la squadra sarda a poche giornate dalla fine, con una classifica che vede i rossoblu ad un passo dalla retrocessione in Serie B. Una separazione che, inoltre, non è stata affatto pacifica, anzi. Come scrive il giornalista di Sportitalia Alfredo Pedullà sul suo sito ufficiale, era da anni che non si vedeva un comunicato di esonero senza il minimo ringraziamento all’allenatore.

Esonero Mazzarri

Pedullà racconta anche degli accordi contrattuali tra Mazzarri e il Cagliari, sottolineando l’esistenza di una clausola-penale secondo la quale – in caso di esonero – il Cagliari avrebbe dovuto pagare a Mazzarri un rinnovo automatico fino al 2024, con un bonus di stipendio leggermente inferiore ai 2 milioni di euro, spalmato su più rate per i prossimi due anni.

Mazzarri Walter

Non finisce qui, però: secondo Pedullà esisteva una penale a favore del Cagliari, da applicare nel caso in cui Mazzarri fosse retrocesso in Serie B. In quel caso l’ex allenatore del Napoli avrebbe dovuto rinunciare ai bonus economici previsti per il prossimo anno di contratto. Adesso la palla passa in mano agli avvocati che dovranno risolvere gli accordi contrattuali tra Mazzarri e Cagliari.

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News




Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.