Sports

MA SIETE SICURI CHE LA JUVENTUS SI SIA RINFORZATA? MERCATO A ZERO, IL MILAN A -35


Abbiamo dato tutti in estate un voto alto al mercato, ma oggi vediamo nettamente che gli effetti non ci sono stati.


Il mercato estivo della Juventus, alla fine ha visto uscite per 102 ed entrate per 106. Paredes, Di Maria e Pogba sono arrivati in prestito o a zero. I bianconeri hanno speso per Cambiaso, Kostic e Bremer, oltre al riscatto di Federico Chiesa.


Dalla parte opposta, hanno ceduto De Ligt, Demiral, Madragora e prestato Zakaria e Arthur, oltre alle cessioni di Brunori e Vrioni.


I CAMBI – Come detto in più di un’occasione, la Juventus ha scambiato guadagnando circa 27 milioni, Bremer con De Ligt, difficile dire se è stato un cambio favorevole o no, diciamo alla pari. E’ partito Paulo Dybala ed è arrivato Angel Di Maria, al momento un cambio poco favorevole, visto che Dybala ha giocato più del Fideo. La partenza di Morata compensata con Milik è più o meno pari, mentre Paredes deve ancora inserirsi. Sicuramente meglio Filip Kostic di Federico Bernardeschi.


MERCATO A ZERO -.è stato un mercato a zero, con Pogba, Angel Di Maria, Paredes che verrà pagato nella prossima stagione e Milik con prestito a cifre contenute.


Insomma, tutte operazioni che evidenziano un potere di spesa assolutamente limitato ed un mercato che è stato gioco-forza alimentato dalle cessioni. I bianconeri sono in una situazione economica complicata ed il cda del prossimo venerdì sarà molto indicativo per dare indicazioni su quello che deve fare e che farà la società bianconera, con una perdita record e con una situazione sportiva che purtroppo non sorride.


Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve   




Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.