Sports

Luperto, l’agente: “Riscatto Empoli, ecco come stanno le cose. Napoli? Giuntoli ha preso un fenomeno”


Luperto NapoliLuperto Napoli

Calciomercato Napoli, le ultime sul riscatto di Luperto da parte dell’Empoli parla l’agente del difensore centrale

Notizie Napoli calcio. Diego Nappi, agente di Luperto, è intervenuto in diretta ai nostri microfoni durante ‘Calcio Napoli 24 Live’ trasmissione in onda su CalcioNapoli24 TV (296 Digitale Terrestre). Ecco quanto evidenziato da CN24:

Luperto Napoli Empoli

Calciomercato Napoli, intervista agente Luperto

“Ricordo quello Scudetto del Napoli, fu qualcosa di incredibile. Sono stato fortunato a vivere quel periodo, un trionfo con il più grande giocatore al mondo. Ti sentivi sotto la protezione sportiva contro tutta Italia perchè venivi rappresentato dal migliore di sempre e dalla squadra campione d’Italia. Sono sensazioni indescrivibile ed oggi, con le cose che sono cambiate, si soffre pensando ai quei tempi. Sono tutte emozioni irripetibili”. 

Sul Napoli di oggi: “Quest’anno tutti credevamo che si potesse vincere lo Scudetto. Alle volte ci sono dei perchè che non hanno soluzione. Il Napoli ha superato molti momenti difficili in stagione, per poi cadere in alcune partite incredibili. Ero ad Empoli e stavo andando via perchè pensavo fosse finita, invece poi ci sono alcuni aspetti che non ti spieghi. Questa squadra deve lavorare sulla mentalità, perchè la rosa è tra le piu forti in tutti i ruoli”.

Su Luperto: “Di quella partita mi disse che il Napoli si dimostrò forte e sullo 0-2 pensava fosse finita. Poi ci sono stati degli errori che hanno riaperto la partita e l’Empoli è tornato a crederci. Futuro di Sebastiano? Ha fatto un ottimo campionato, ma ancora non ho sentito nessuno per il riscatto. Aspettiamo la fine del campionato ma dall’Empoli sono soddisfatti del suo rendimento. Lui è un grande professionista e sono contento del percorso che sta facendo. Ha le potenzialità per diventare tra i migliori difensori in Italia, ma non bisogna avere fretta e a fine campionato vedremo cosa succederà”.

Su Kvaratskhelia: “Lo seguo già da qualche anno e credetemi che è un vero fenomeno. Bisognerà però creare il giusto mix tra giovani ed esperti”.

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News




Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close