Sports

Lazio, Caressa: “Gol di Acerbi? Va ripetuta la partita”


Spezia - Lazio, Caressa: "Gol di Acerbi? Va ripetuta la partita"

Dopo settimane di silenzio sulla Lazio, il Club di Sky Sport si ricorda del club biancoceleste. Per Fabio Caressa la squadra di Sarri non fa notizia quando vince o quando riceve torti arbitrali, mentre in questa circostanza viene dedicato un intero blocco di trasmissione al gol di Francesco Acerbi in Spezia – Lazio. Caressa, visibilmente furioso, attacca deciso: “Il Var deve essere un aiuto per gli arbitri, ma la sensazione dall’inizio dell’anno è che Var e arbitri non giochino di squadra ma uno contro l’altro. Il calcio è di chi lo guarda, io invito Rocchi domani mattina a telefonare a Radio 1 e a farci sentire l’audio del Var. Ce lo deve far sentire e ci deve dire se questo è stato un errore di comunicazione o meno. Se Pairetto ha deciso senza aspettare il Var non deve arbitrare mai più, oppure se c’è stato un errore tecnico ce lo deve dire. L’audio è importante in queste occasioni. Se ammettono l’errore tecnico, se ammettono di non essersi accorti che non c’era il portiere in porta e quindi che Acerbi era in fuorigioco, va ripetuta la partita. Ci hanno levato l’ultima certezza che avevamo con il Var”. Forse perché la certezza sui colpi di mano era stata tolta con il gol di Cutrone in Milan – Lazio del 2018? Dove stava Caressa quella sera? Oppure dove stava Caressa lo scorso 20 marzo quando sull’1-0 per la Roma Ibanez dava una gomitata in area sul viso di Milinkovic? Quella sera non si parlò di arbitri, si esaltò la prestazione della Roma. Chissà come mai…




Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.