Sports

il successo tricolore è più remunerativo del trofeo inglese


Il successo nella Coppa Italia ha un peso non solo sportivo, ma anche economico. Chi solleverà il trofeo incasserà infatti circa 7 milioni di euro nel complesso per il percorso nella competizione, mentre il club finalista si fermerà a 5 milioni di euro in totale. Cifre in crescita rispetto al passato, grazie all’aumento dei ricavi da diritti tv per il torneo nel ciclo 2021-2024. A sorpresa, conquistare la coppa nazionale in Italia paga di più che avere successo nella FA Cup, la coppa nazionale inglese più importante. Se tanti guardano alla manifestazione con invidia per un format che viene considerato di successo, sul fronte economico arrivare in fondo alla manifestazione è più remunerativo in Italia.


Lo riportano i sempre attenti colleghi di Calcio e Finanza, evidenziando come la FA Cup possa contare su un montepremi complessivo di poco più di 15,9 milioni di sterline (circa 19 milioni di euro), con un minimo di 375 sterline che viene assegnato al club eliminato negli “extra preliminary round” e fino a un massimo di 1,8 milioni di sterline che viene assegnato invece alla squadra che si aggiudica il trofeo.


In totale, chi si laurea campione incassa 3,49 milioni di sterline (4,16 milioni di euro), mentre la seconda finalista si ferma a 2,59 milioni di sterline (3,09 milioni di euro). Si tratta rispettivamente di 3 e 2 milioni di euro circa in meno rispetto a quanto incasseranno Inter e Juventus per essere arrivate in fondo alla Coppa Italia, tra chi conquisterà il trofeo e chi si arrenderà in finale.




Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close