Sports

“Gol di Leao una liberazione. Altro passo avanti, San Siro spettacolare. Abbiamo avuto la giusta mentalità”


Stefano Pioli, tecnico del Milan, ai microfoni di DAZN commenta il successo contro la Fiorentina e il primo posto in classifica: “Abbiamo giocato, lottato. Siamo stati costantemente pericolosi, abbiamo subito poco – ha detto, come ripreso da TMW -. È un altro passo in avanti, siamo soddisfatti e siamo felici di aver soddisfatto i tifosi. San Siro è stato spettacolare”.


Come ha vissuto il gol di Leao?

“Come una liberazione. Chiaro che abbiamo avuto parecchie occasioni. Abbiamo avuto la mentalità giusta, lavorando da squadra prendendoci i nostri rischi. Quando le partite sono così sul filo del rasoio c’è sempre un po’ di tensione e questa energia la sentiamo man mano che le partite vanno avanti. Bravi i ragazzi che stanno superando step importanti, acquisisendo consapevolezza e sapendo soffrire”.


La squadra ha tanti meriti.

“Credo che la nostra sia una catena di montaggio perfetta che parte dall’alto, ossia il club. I dirigenti credono nel mio lavoro, io credo nei miei giocatori e siamo tutti positivi. Maldini e Massara ci sono sempre vicini, ci aiutano e ci motivano: sono spettacolare. Un allenatore sente la stima dei dirigenti, i giocatori sentono la stima del giocatore. Non sappiamo come andrà a finire, ora siamo a +5 rispetto all’anno scorso”.


Cosa servirà per vincere lo scudetto?


“Abbiamo le nostre qualità, caratteristiche e dobbiamo metterle in campo. Chi vincerà è perché per un motivo o per l’altro ha fatto qualcosa di meglio degli altri”.




Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close