Sports

DIRETTA – Lazio – Genoa 1-0, doppio cambio per Sarri: fuori Hysaj e Basic per Radu e Luis Alberto


Serie A TIM | 18ª giornata


Venerdì 17 dicembre 2021, ore 18:30


Stadio Olimpico, Roma


LAZIO (4-3-3): Strakosha; Hysaj (63′ Radu), Luiz Felipe, Acerbi, Marusic; Milinkovic, Cataldi, Basic (63′ Luis Alberto); Pedro, Felipe Anderson, Zaccagni. A disp.: Reina, Adamonis, Lazzari, Patric, Leiva, Escalante, Akpa Akpro, Muriqi, Moro. All.: Sarri.


GENOA (3-5-2): Sirigu; Vanheusden (45′ Biraschi), Vazquez, Criscito; Ghiglione (59′ Sabelli), Sturaro (45′ Hernani), Badelj, Portanova, Cambiaso; Pandev (59′ Ekuban), Destro. A disp.: Semper, Andrenacci, Masiello, Bani, Melegoni, Toure, Galdames, Kallon. All. Shevchenko.


Arbitro: Luca Pairetto (sez. di Nichelino)


Assistenti: Luigi Rossi – Damiano Margani 


IV uomo: Alberto Santoro


V.A.R.: Lorenzo Maggioni


A.V.A.R.: Giovanni Baccini


SECONDO TEMPO 


67′ – Ottima iniziativa di Zaccagni, il suo cross però viene murato ma il numero 20 guadagna un calcio d’angolo.


63′ – Due cambi per Maurizio Sarri: entrano Luis Alberto e Radu per Basic e Hysaj.


59′ – Altro doppio cambio per gli ospiti: escono Pandev e Ghiglione per Ekuban e Sabelli.


53′ – Il Genoa prova a farsi vedere in area di rigore della Lazio, Pandev tenta la conclusione, nessun problema per Strakosha.


45′ – Inizia la ripresa all’Olimpico, si riparte dal vantaggio bianoceleste firmato Pedro.


45′ – Doppio cambio per il Genoa: escono Vanheusden e Sturaro per Biraschi ed Hernani.


SINTESI PRIMO TEMPO – Lazio meritatamente in vantaggio nel primo tempo dell’Olimpico contro il Genoa. La sqiara di Sarri è scesa bene in campo pressando da inizio gara il Genoa che di fatto non è riuscito a creare nessun pericolo alla retroguardia biancoceleste. Due buone occasioni per Pedro e poi la terza, su assit al bacio di Felipe Anderson, che porta in vantaggio i padroni di casa.


PRIMO TEMPO


45′ + 2′ – Termina il primo tempo all’Olimpico, la Lazio va al riposo in vantaggio grazie alla rete di Pedro.


45′ – Saranno due i minuti di recupero.


40′ – Zaccagni crossa in area ma non trova nessun compagno, Sirigu la fa sua.


36′ – GOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLL! Fantastico recupero palla di Felipe Anderson che poi serve un pallone perfetto a Pedro che non lascia scampo a Sirigu.


34′ – Il Genoa protesta per un calcio di rigore per un presunto fallo di mano di Luiz Felipe in area. Braccia dietro la schiena per il brasiliano e Pairetto che lascia quindi proseguire.


30′ – Primo giallo del match, ammonito Ghiglione per il fallo su Zaccagni.


28′ – Genoa pericoloso, Ghiglione serve un pallone interessante per Pandev, la retroguardia biancoceleste ferma l’azione. 


25′ – Bella azione dei padroni di casa con Hysaj che crossa in area, di un soffio non ci arriva Zaccagni in scivolata.


20′ – Lazio in forcing, un’altra azione corale della squadra di Sarri iniziata da un bel tacco di Felipe Anderson, poi né HysajPedro tentano il tiro.


16′ – Ancora Pedro pericoloso, si salva la difesa del Genoa dopo un’azione importante dei padroni di casa che sono andati alla conclusione con lo spagnolo.


8′ – Lazio a un passo dal vantaggio, grandissima azione di Pedro che stoppa il pallone, salta Cambiaso e poi scarica la conclusione. Sirigu manda in corner.


6′ – Ottima chiusura di Acerbi su Destro che si stava avvicinando pericolosamente all’area di rigore.


1′ – Pairetto fischia, inizia la gara dell’Olimpico tra Lazio e Genoa.


AGGIORNAMENTO ORE 18:00 – Lazio e Genoa sono scese in campo per il riscaldamento. Fischio d’inizio fissato alle 18:30.


Buonasera amiche ed amici de Lalaziosiamonoi.it e benvenuti alla diretta scritta di Lazio – Genoa, match valido per la 18esima giornata di Serie A. I biancocelesti, reduci dalla sconfitta esterna contro il Sassuolo vogliono chiudere con una vittoria l’ultima gara dell’anno all’Olimpico. Il Genoa è alla ricerca disperata di punti mai arrivati dopo il cambio di allenatore. Appuntamento alle 18:30 per il fischio d’inizio della sfida!




Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.