Sports

Calciomercato Lazio, la questione Provedel si fa dura. E dalla Spagna spunta…


DIRETTA - Calciomercato Lazio, la questione Provedel si fa dura. E dalla Spagna spunta...

TUTTOmercatoWEB.com

© foto di Daniele Buffa/Image Sport

A Sarri mancano ormai pochissimi ritocchi per completare l’opera. In attacco l’idea di un vice Immobile sembra totalmente sfumata, per questo la società sembra ormai orientata solo a risolvere le questioni in porta e centrocampo e mettendo gli occhi su qualche terzino sinistro. Occhi puntati sul mercato in uscita perchè continuano in queste ore i piazzamenti degli esuberi.

IN ENTRATA – Sulla questione Provedel sembra essere sceso il gelo totale. La Lazio e lo Spezia non si sentono più dalla scorsa domenica. Il problema? Lotito non avrebbe presentato l’offerta nei termini concordati, giocando al ribasso e senza presentare un’offerta formale. Sul fronte Luis Alberto-Ilic, ormai le volontà dello spagnolo sono chiare: vuole andare a Siviglia. Lotito avrebbe così stretto un accordo con Maurizio Setti per trattenere il classe 2001 per altri 10 giorni. Per quanto riguarda il ruolo di terzino sinistro spunta dalla Spagna l’idea Miguel Gutierrez, classe 2001 del Real Madrid e Madrid Castilla. Si pensa ad un possibile prestito con diritto di riscatto fissato intorno ai 5-6 milioni. 

IN USCITA – Gonzalo Escalante sembrava destinato a vestire la maglia del Valladolid, ma il club iberico ha trovato qualche ostacolo sulla percentuale significativa dell’ingaggio dell’ex Alaves. La trattativa si è bloccata, così che a farsi avanti è spuntata la Cremonese. Detto fatto, il centrocampista è atteso per le visite mediche e la firma del contratto. La Juve si sarebbe avvicinata alla Lazio, cercando di convincere Lotito a cedergli Acerbi in cambio di Rugani, ma in termini di centrali di difesa Sarri sarebbe al completo e la società biancoceleste è decisa a cedere il suo difensore solo a fronte di 3 o 4 milioni. Da un difensore all’altro, Mattia Novella è volato in prestito al Picerno, mentre Cristiano Lombardi è sceso in Serie C alla Triestina prolungando di un altro anno il contratto (ora fino al 2024). Dovrà essere riscattato in caso di promozione in Serie B.




Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.